PANORAMICA DEL PROGETTO

Il progetto 4CE-MED mira a identificare sistemi agricoli mediterranei adatti al modello di agricoltura conservativa, che non competano con le colture alimentari. L’individuazione di tali sistemi avviene secondo un approccio partecipativo includendo vari attori della filiera, con particolare attenzione ai piccoli agricoltori. I sistemi 4CE-MED sono sistemi agricoli convenzionali modificati che includono camelina, una specie oleaginosa molto promettente per l’Europa. Camelina può essere usata come cover crop da reddito, migliorando al contempo la conservazione del suolo e riducendo il consumo idrico.

Il progetto 4CE-MED soddisfa tutti i principi dell’agricoltura conservativa (CA): 1) disturbo minimo del suolo e riduzione dell’erosione; 2) copertura vegetale permanente del suolo; 3) rotazioni colturali. Camelina può rappresentare una fonte di reddito aggiuntivo per gli agricoltori. Il seme, infatti, contiene una elevata quantità di olio di alta qualità con interessanti prospettive di mercato.

Saranno studiati tre sistemi di coltivazione: i) camelina in sostituzione di terreno incolto in monocoltura cerealicola (molto comune nel Mediterraneo); ii) camelina come cover crop invernale in precessione a girasole, sorgo e soia; iii) camelina come cover crop estiva in successione a cereali o legumi invernali.

Mediterranean countries